PROGRAMMA MUTUALISTICO

ECONOMICO

La copertura CREDITCHEQUE, consente al cittadino straniero di dimostrare la sussistenza dei mezzi finanziari necessari al proprio sostentamento, senza obbligo di presentare disponibilità di denaro contante.

90 giorni € 130

Sussidio economico per invito turistico e ingresso in Italia degli stranieri extracomunitari esenti da obbligo di visto.

La fideiussione bancaria (o assicurativa) è un documento richiesto allo straniero che si presenta al Consolato o all’Ambasciata Italiana del suo Paese d’origine nel momento in cui richiede il Visto Turistico per l’Italia.
Permette di dimostrare la disponibilità di mezzi finanziari che possano garantire il suo sostentamento durante il suo soggiorno in Italia o in area Schengen.

La fideiussione può essere erogata da una banca, da una assicurazione o da una società finanziaria e deve essere richiesta dal cittadino italiano o straniero in possesso di regolare permesso di soggiorno che intende aiutare il suo ospite ad ottenere il Visto Turistico per l’Italia.

La fideiussione bancaria offerta dal contratto permette al cittadino straniero di dimostrare la sussistenza dei mezzi finanziari per il suo ingresso nello Spazio Schengen, senza altro obbligo di presentare disponibilità di denaro contante.
Il sussidio Economico per visto turistico è conforme alla direttiva vigente.

Tutti i dettagli ed i servizi accessori sono chiaramente spiegati in questa pagina.

Contattateci per tariffe personalizzate: per  gruppi, convenzioni, associazioni ecc

90 giorni € 130

LA TARIFFA COMPRENDE:
  • Istruttoria della pratica;
  • Consulenza via e-mail
  • Emissione della Fideiussione Assicurativa (Garanzia dei mezzi di sussistenza);
    – Validità massima di 90 giorni dalla data di ingresso in Italia;
    – Copertura massima garantita per euro 2.716,68;
    – Utilizzo dell’atto entro un anno dalla data di emissione
  • Spedizione via e-mail del documento con firma digitalizzata;
  • Spedizione dell’atto entro 1 ora dalla ricezione del pagamento e dei documenti richiesti;
  • Archivio in data base dell’Atto di Fideiussione per riscontro e trasparenza;
DOCUMENTI RICHIESTI:
Contraente (colui che invita).

  • Formulario Generale – (Ad apertura pratica, verrà inviato il form predisposto);
  • Copia carta d’identità (fronte e retro) o passaporto, in corso di validità;
  • Copia codice fiscale;
  • Indirizzo di residenza aggiornato;
  • Copia permesso di soggiorno (solo per cittadino straniero residente in Italia);
  • Certificazione del reddito (ultima busta paga o CUD o altro documento attestante forme di reddito)
  • Auto-certificazione di reddito se non lo si può documentare – (Ad apertura pratica, verrà inviato il form predisposto).

 

Beneficiario (cittadino straniero invitato).

  • Copia passaporto (pagina della foto);
NOTA IMPORTANTE
Per quanto la nostra Fideiussione Assicurativa fosse conforme e riconosciuta dalla normativa vigente, il Visto d’ingresso in Italia è rilasciato esclusivamente dall’Ambasciata italiana all’estero che, a sua discrezione, valuta i possibili fattori di rischio migratorio dell’invitato. Pertanto BookingVisa.it declina ogni responsabilità in caso di diniego del Visto d’ingresso.

Area riservata

Effettuare l’accesso alla tua area riservata per tenere sotto controllo lo stato di avanzamento della tua pratica

Documentazione

 

Pagamenti sicuri

Ecomutua si avvale dei metodi di pagamento più sicuri per le tue transazioni.

MAGGIORI INFORMAZIONI

PROMOZIONE

PROGRAMMA MUTUALISTICO

COMBINATO:

SUSSIDIO MEDICO + SUSSIDIO ECONOMICO

Ecomutua ti offre la possibilità di sottoscrivere insieme un programma di copertura medico sanitaria ed economica, per avere tutte le garanzie di cui hai bisogno.

Scegliendo questa soluzione avrai un risparmio di tempo e denaro.

90 giorni € 220

Perchè per venire in Italia è obbligatorio sottoscrivere un programma di copertura assicuratava?
Se intendi venire in Italia a trovare un familiare, un amico, o per motivi di studio, devi disporre di mezzi finanziari che possano garantire il tuo sostentamento durante il soggiorno previsto ed il ritorno nel proprio paese al termine dello stesso. La disponibilità dei mezzi finanziari di sostentamento è considerato dunque uno dei presupposti indispensabili per l’ingresso nello Spazio Schengen (Codice dei visti).

 

A chi si rivolge

  • Extra comunitari in Italia con permesso di soggiorno per turismo o studio
  • Extra comunitari che richiedono il visto per ingresso in Paesi Schengen
Il Ministero dell’Interno (in attuazione dell’art. 4 del T.U. del 25 luglio 1998, n. 286) ha emanato, in data 1.3.2000, la Direttiva sulla definizione dei mezzi di sussistenza per l’ingresso ed il soggiorno degli stranieri nel territorio dello Stato (pubblicata sulla G.U. n. 64 del 17.3.2000).
La Direttiva stabilisce che la disponibilità dei mezzi finanziari possa essere dimostrata, dal cittadino straniero, mediante l’esibizione di denaro contante, di fideiussioni bancarie, di polizze fideiussorie, di equivalenti titoli di credito, di titoli di servizi prepagati o di atti comprovanti la disponibilità in Italia di fonti di reddito.

Hai bisogno di assistenza?

Per qualsiasi informazione, aiuto o chiarimento i nostri operatori sono disponibili per aiutarti.

13 + 13 =

ORARI DI APERTURA:

Lunedì: 9.00 – 17.00
Martedì: 9.00 – 17.00
Mercoledì: 9.00 – 17.00
Giovedì: 9.00 – 17.00
Venerdì: 9.00 – 17.00
Sabato: Su appuntamento
Domenica: Chiuso

Ecomutua – Società di Mutuo Soccorso
Via Sistina 121 – Roma 00187
C.F: 14622471002
Iscritta, ai sensi della Legge 15/4/1886, n. 3818  ex art. 23 lettera C) numero 1) del D.L. n.179/2012 all’Albo delle Società di Mutuo Soccorso presso Ministero Sviluppo Economico n. C125524
Numero REA: RM–1534097